Codice Edizioni Speciale Natale – Tecnologia

27 novembre 2012

Calendario Avvento

Cari Lettori,

sta arrivando il Natale.

Abbiamo perciò pensato di proporvi una rubrica speciale, che possa fornirvi l’ispirazione (e il materiale) per i regali a voi stessi e agli amici.

Avete un amico appassionato di fisica? Un papà con il pallino dell’astronomia? Un fidanzato ingegnere? Una collega che s’interessa di sociologia? Un’amica che studia filosofia?

L’idea per il regalo perfetto è qui di seguito: non vi resta che leggere e decidere. La prima ‘puntata’ di questa rubrica natalizia è dedicata ai libri che parlano di tecnologia, ma presto arriveranno anche le altre categorie: fisica, astrofisica e spazio, economia, inventori, viaggiatori, scienziati, musica, comunicazione e sociologia, cibo, scienza e religione, evoluzione, bambini, neuroscienze, filosofia, animali, politica, psicologia, architettura e design, ecologia e natura, biografie, grandi maestri, wunderbücher.

P.S. Non festeggiate il Natale? Non importa: regalateli per Hannukkah.
Siete pagani? Allora sappiate che vanno bene anche per la festa del Sol Invictus.

 

TECNOLOGIA

Libri Natale Tecnologia

 

George Dyson
La cattedrale di Turing. Le origini dell’universo digitale
pag. 450, euro 24,90

«Sto lavorando a qualcosa di molto più importante della bomba. Sto lavorando a un computer».
(John von Neumann, 1946)

 

David Weinberger
La stanza intelligente. La conoscenza come proprietà della rete
pag. 280, euro 22,90

«La conoscenza in rete è meno certa ma più umana. Meno definita ma più trasparente. Meno logica ma molto più ricca. Ogni blogger è un’emittente. Ogni lettore è un redattore».
(David Weinberger)

 

Luciano Floridi
La rivoluzione dell’informazione
pag. 184, euro 15,00

«Il libro che indaga la natura e le strutture profonde del mondo digitale e della società dell’informazione. Meravigliosamente chiaro».
(The Guardian)

 

Evgeny Morozov
Contro Steve Jobs. La filosofia dell’uomo di marketing più abile del XXI secolo
pag. 104, euro 6,90

«La più incredibile illusione operata dalla Apple, saldando marketing e filosofia, è stata autorizzare i propri consumatori a sentirsi i veri protagonisti della storia, una specie di élite storico-spirituale, nonostante sia composta da svariati milioni di persone. È come se l’acquirente di un prodotto Apple fosse indotto a credere di essere arruolato in una missione storica di portata mondiale e rivoluzionaria».
(Evgeny Morozov)

 

Sherry Turkle
Insieme ma soli. Perché ci aspettiamo sempre più dalla tecnologia e sempre meno dagli altri
pag. 432, euro 27,00

«Credo che nella nostra cultura della simulazione il concetto di autenticità sia per noi ciò che il sesso era nell’epoca vittoriana: minaccia e ossessione, tabù e attrazione».
(Sherry Turkle)

 

Nick Bilton
Io vivo nel futuro
pag. 220, euro 23,00

«Bilton non solo vive nel futuro, ma sa capire il passato. Io vivo nel futuro ci spiega come gli attuali strumenti di comunicazione stiano plasmando il presente, come i nuovi strumenti forgeranno il futuro, e cosa fare per sfruttare al meglio queste opportunità».
(Clay Shirky)

 

Kevin Kelly
Quello che vuole la tecnologia
pag. 410, euro 29,00

«Il nuovo libro di Kelly si legge tutto d’un fiato. È fantastico. È necessario».
(Doug Copland)

 

Evgeny Morozov
L’ingenuità della rete. Il lato oscuro della libertà di internet
pag. 384, euro 27,00

«Divertente e dissacrante. Non è solo un bel libro da leggere: è anche una risposta provocatoria e illuminante al cyber-utopismo che circola ovunque in rete».
(The Economist)

 

William Brian Arthur
La natura della tecnologia. Che cos’è e come evolve
pag. 211, euro 21,00

«Realizzai che le nuove tecnologie non erano invenzioni, non scaturivano da nulla: tutti gli esempi che esaminai erano stati creati (costruiti, assemblati) a partire da tecnologie che già esistevano in precedenza. In altre parole, le tecnologie erano composte da altre tecnologie, sorgevano da una combinazione di tecnologie preesistenti».
(William Brian Arthur)

 

Andrew Lih
La rivoluzione di Wikipedia
pag. 304, euro 25,00

«Raccontando come funziona Wikipedia, Lih finisce per rispondere alla domanda ancora più importante: perché funziona».
(Federico Rampini, La Repubblica)

 

John Freeman
La tirannia dell’e-mail
pag. 224, euro 17,00

«Controllate la mail mentre fate colazione? O sul BlackBerry, nel bel mezzo di una riunione, armeggiando pateticamente sotto il tavolo? Premete ogni due minuti “Ricevi”, nella perversa speranza che sia arrivato l’ennesimo messaggio?»
(John Freeman)

 

Tag: Andrew Lih, David Weinberger, Evgeny Morozov, George Dyson, John Freeman, Kevin Kelly, Luciano Floridi, Nick Bilton, Sherry Turkle, Speciale Natale, William Brian Arthur