«Leggeremo il pensiero , registreremo i nostri sogni per rivederli o mostrarli agli amici, ci connetteremo a Internet col pensiero, potremo conversare a piacimento con versioni digitali dei defunti e (continua a leggere »)

David Foster Wallace moriva suicida il 12 settembre del 2008, sei anni fa. Aveva solo quarantasei anni ed era già considerato uno degli scrittori americani contemporanei più importanti, tanto da (continua a leggere »)

Nella vita dell’uomo, per ogni cosa c’è il suo momento, per tutto c’è un’occasione opportuna. Tempo di nascere, tempo di morire, tempo di piantare, tempo di sradicare (Ecclesiaste, 3:1-2)   (continua a leggere »)

In casa editrice sono appena arrivate le prime copie di Fuga dal Campo 14 di Blaine Harden, giornalista del New York Times che racconta la storia di Shin Dong-hyuk, l’unico (continua a leggere »)

«Sì, è vero: se cliccate e guardate le centinaia di foto a luci rosse di celebrità passate in qualche modo dagli archivi sul loro cloud a 4chan e quindi agli (continua a leggere »)