«Un romanzo che ti avvolge in tutto il suo mistero, proprio come la foresta disegnata in copertina». Non poteva ricevere presentazione migliore l’ultimo romanzo di Richard Mason, Il respiro della (continua a leggere »)

«Secondo il docente di genetica e legge a Stanford, tra qualche decennio nei Paesi ricchi il sesso riproduttivo sarà obsoleto». Nel saggio La fine del sesso Henry T. Greely ci (continua a leggere »)

«La foresta sarà per Piet Barol una prova di contatto con l’altro e una riflessione sulla propria vita. E lo cambierà per sempre». L’ultimo romanzo di Richard Mason, Il respiro (continua a leggere »)

«La Corea del Nord è un paese di cui si conosce pochissimo. E quasi nulla si sa dei rifugiati che ogni anno, a rischio della vita, cercano salvezza all’estero. Su (continua a leggere »)

«Tra i più severi critici della presunta virtù “democratizzante” del web, Morozov mette in guardia da cyber-utopismo e Internet-centrismo». In materia di web e Internet, quella di Evgeny Morozov resta (continua a leggere »)