In Scoperta Roberto Defez mostra come la ricerca scientifica non sia un lusso culturale, ma la più concreta opzione per dare un futuro al Paese e alle nuove generazioni, e per far tornare una parte del (continua a leggere »)

Nel romanzo d’esordio di Daniel Magariel, Uno di noi, un ragazzino dodicenne, suo fratello maggiore e il loro padre, carismatico e manipolatore, hanno vinto quella che loro chiamano “la guerra”: dopo il (continua a leggere »)

In La storia del corpo umano vedremo come, se da un lato l’uomo ha raggiunto un benessere prima impensabile, dall’altro è travolto da una ondata di vecchi e nuovi mali, dai problemi legati alla schiena all’obesità. Una (continua a leggere »)

Torna disponibile uno dei grandi classici del catalogo della saggista di Codice edizioni: Mondi paralleli. Un viaggio attraverso la creazione, le dimensioni superiori e il futuro del cosmo. Satelliti, rivelatori di onde gravitazionali, telescopi a raggi X e (continua a leggere »)

Con Il canto degli antenati la storia evolutiva dell’uomo si arricchisce di un nuovo e importante contributo. L’archeologo britannico Steven Mithen parte da un assunto: la propensione a fare musica è uno dei più affascinanti e allo stesso (continua a leggere »)