Statistica

Dati, numeri e l’interpretazione della realtà


In un mondo dove tutto può essere monitorato e misurato, la grande sfida dei prossimi anni sarà la capacità degli uomini di analizzare e dare un senso alla montagna di dati raccolti. David Hand ci dimostra in questo libro che sotto la crosta dura dei numeri e delle percentuali pulsa una strana e potente vitalità. Già oggi la statistica è alla base di quasi ogni attività umana, anche quando non ce ne rendiamo conto: dalle sperimentazioni cliniche nella ricerca medica ai modelli di rischio elaborati dalle società finanziarie, fino all’analisi degli sterminati database accumulati durante le osservazioni cosmologiche. Non è esagerato dire allora che in un mondo che sarà sempre più dominato, quasi travolto, da un flusso costante e ingovernabile di informazioni, la statistica rappresenterà la nostra àncora di salvezza per leggere, decifrare e interpretare la realtà: uno strumento indispensabile per isolare schemi e relazioni. E infine per decidere.

 

Continuo a dire che il lavoro più sexy nei prossimi vent’anni sarà: lo statistico. E non sto scherzando.

Hal Varian, professore di economia a Berkeley e chief economist a Google

 

La statistica moderna è l’arte della scoperta.
La statistica moderna ci permette di svelare poco per volta i segreti dell’universo che ci circonda.
La statistica moderna ci fa capire.

David Hand

Tag: David Hand, Statistica




  • Edizione: 2012
  • Euro: 15,00 €
  • Tot. pagine: 160
  • ISBN: 978-88-7578-293-1
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Traduzione di Daniele Gewurz

  • Collana:

  • Categoria:
  • ,