Numeralia

“Numeralia” è il libro che vi farà guardare ai numeri con nuovi occhi, perché bisogna ammetterlo: a volte ci sentiamo assediati dai numeri. Sembrano spuntare da tutte le parti e non darci tregua, rievocando forse terribili ricordi scolastici. Ma proprio a causa della loro ubiquità, i numeri hanno una loro vita anche al di fuori della matematica: possono diventare il punto di partenza per vedere letteratura, arte e in generale il mondo con occhi diversi e – perché no? – ritornare alla matematica per una via più divertente. “Numeralia” spiega perché Dante parla del 515 e Guareschi del 23; racconta di come i 99 “Esercizi di stile” di Queneau e “Le mille e una notte” siano due facce della stessa medaglia. Parla della Risposta con la R maiuscola e delle canzonette, di Paperino, Topolino e della Banda Bassotti, di numeri enormi come un googol e piccoli come lo zero, che in questa grande famiglia è lo zio un po’ matto.

Letteratura, arte, canzoni, fumetti, cultura popolare e molto altro: i numeri sono ovunque e hanno una loro vita anche al di fuori della matematica, o sono un modo per arrivarci per una via più divertente.

Tag: Matematica, Matematica in pausa caffè, matematica in pausa pranzo, Maurizio Codogno, Numeralia, numeri, storie di numeri




  • Edizione: 2019
  • Euro: 16,00 €
  • Tot. pagine: 206
  • ISBN: 9788875787554
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Collana:

  • Categoria:
  • Rassegna stampa
    Numeralia – Letture.org
    Il 666 è l’Apocalisse, il 451 il rogo dei libri: perché ha senso dare i numeri – Valeria Palumbo, Corriere.it