Homo pluralis (Ed. 2016)

Essere umani nell'era tecnologica


Mercati finanziari automatizzati; relazioni umane mediate dai like su Facebook; un flusso d’informazioni incessante e invadente; protesi digitali che arricchiscono l’esperienza. Le macchine sembrano conquistare funzioni sempre più autonome dall’intervento dell’uomo, e le piattaforme online sulle quali ci informiamo e coordiniamo impongono i loro algoritmi, mentre raccolgono e analizzano enormi quantità di dati imparando dagli utenti. È una dinamica evolutiva digitale che richiede un drastico adattamento culturale. Con Homo pluralis Luca De Biase propone un approccio all’infosfera che supera la contrapposizione tra ottimismo tecnofilo e allarmismo neoluddista, e riconosce la necessità per l’uomo di diventare cittadino consapevole di questo nuovo ambiente digitale, imponendo la propria creatività, intelligenza e senso etico, e conquistando così una dimensione più autentica.

Tag: Homo pluralis, Internet, Luca De Biase, società, Tecnologia




  • Edizione: 2016
  • Euro: 12,00 €
  • Tot. pagine: 230
  • ISBN: 978-88-7578-623-6
  • Prezzo Ebook: 3,99 €
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Nuova edizione 2016, con postfazione dell'autore

  • Collana:

  • Categoria:
  • ,
  • Rassegna stampa
    De Biase – Homo pluralis di Elisabetta Reguitti, Articolo 21