"Terra" di Richard Fortey
Richard Fortey

Terra

Traduzione di Giuliana Olivero

Principale · Ambiente
Euro: 34,00
Pagine: 480
ISBN: 8875780242

Visitare luoghi di particolare rilevanza geologica, esplorarne la storia in maniera approfondita e, finalmente, spostarsi verso il motore più nascosto del mondo, al fine di dimostrare come la configurazione del globo risponda a una pulsazione lenta e inesorabile. È questo lo spirito che anima il celebre paleontologo, che si avventura nelle viscere della Terra senza dimenticarsi di portare con sé il suo prezioso bagaglio di umanità e di sensibilità. è questo, soprattutto, il senso profondo delle cose, il valore unico delle esperienze che Fortey riversa nel suo scritto, facendone quasi poesia, in una dichiarazione d’amore continua alla sua professione e al nostro mondo. Con Terra il lettore è condotto attraverso alcuni luoghi cruciali (come il Vesuvio, le Hawaii, le Alpi, il Grand Canyon), la cui conformazione e i cui movimenti condizionano l’aspetto intero del nostro pianeta. La geologia è l’elemento comune che crea il paesaggio, determina le coltivazioni, incide sulle caratteristiche degli insediamenti umani; Fortey ci accompagna in questo viaggio intorno e dentro la Terra, e ci insegna, con la forza evocativa della sua prosa, che quello che vediamo è solo la fragile punta di un immenso iceberg.