"Psichiatria" di Tom Burns
Tom Burns

Psichiatria

Principale · Paperback · Psicologia
Euro: 13,00
Pagine: 184
ISBN: 978-88-7578-108-8

Perché la psichiatria ci attrae e spaventa allo stesso tempo? Alcuni terapeuti affermano che il fascino della psichiatria è dovuto al fatto che la malattia mentale dà volto e forma ai nostri demoni interiori: vediamo nella depressione una versione amplificata delle nostre tristezze, o assistiamo alla plateale ed esagerata perdita di controllo di uno squilibrato consapevoli di avere inibizioni che abbiamo paura (o il desiderio nascosto) di abbandonare. Quella della psichiatria è una storia travagliata, durante la quale i progressi della medicina e della scienza hanno sempre dovuto fare i conti con i risvolti sociali della malattia, con il pregiudizio e il timore del “diverso”, scontrandosi continuamente con quel bellissimo mistero che è l’essere umano. Una sfida che si è rinnovata ad ogni scoperta, perché la ricerca di ciò che significa “essere veramente umano” ha imposto un continuo ripensamento delle questioni filosofiche irrisolte (il libero arbitrio, il dualismo mente-cervello, il rapporto tra autonomia personale e obblighi sociali) che di solito mettiamo da parte per riuscire a vivere la nostra vita.

Traduzione di Michelle Nebiolo