"Fake people" Viola Bachini e Maurizio Tesconi
Maurizio Tesconi, Viola Bachini

Fake people

Attualità · Internet · Social network · Sociologia · Tecnologia
Pubblicazione: 17 giugno 2020
Euro: 15,00
Pagine: 160
ISBN: 9788875788704

La rete è invasa dai fake. Ad essere false non sono solo le notizie (le ormai famose fake news di cui si sente tanto parlare a proposito di manipolazione dell’opinione pubblica), ma anche le persone. Su internet la probabilità di incontrare un profilo fasullo è altissima: c’è chi nasconde la propria identità o si spaccia per qualcun altro, e poi ci sono i social bot, programmi automatici in grado di imitare il comportamento degli umani senza destare sospetti. Viola Bachini e Maurizio Tesconi raccontano questo variegato universo: dal bot diventato razzista in ventiquattr’ore ai troll della campagna elettorale statunitense fino ai finti seguaci dei politici di casa nostra, passando per la truffa dell’algoritmo che fece schizzare alle stelle le azioni di
un’azienda fantasma. Un racconto affascinante che accompagna le interviste ad hacker e professionisti del settore, per rivelare le sfide che affronta chi le false identità le crea e chi dà loro la caccia.

«Come in una partita a scacchi, è fondamentale prevedere la mossa dell’avversario. La parola d’ordine è paranoia: “Devo sempre cercare di prevedere come potrei essere identificato. I veri hacker conoscono molto bene i sistemi per risalire all’identità delle persone e cercano di aggirarli”.»

Dai troll della campagna elettorale statunitense al bot diventato razzista in ventiquattr’ore, dall’algoritmo che ha fatto impennare le azioni di un’azienda fantasma fino ai finti follower dei politici di casa nostra, il racconto di uno dei fenomeni più controversi dell’universo social di internet.