Luca Rastello

È nato nel 1961 a Torino, dove ha vissuto fino alla morte avvenuta il 6 luglio 2015. Laureato in Filosofia all’Università di Torino, è stato per diversi anni redattore della rivista L’Indice dei Libri del Mese, di cui è diventato anni dopo direttore.

Il cuore della sua crescita civile e professionale è stata la Bosnia Erzegovina, che Rastello ha percorso come giornalista free-lance e come volontario; ha lavorato nei Balcani, nel Caucaso, in Asia centrale, Africa e Sudamerica.

Ha pubblicato con Einaudi, Bollati Boringhieri e ChiareLettere. Ha scritto per “Diario” e diretto “Narcomafie”; ha inoltre collaborato con “La Repubblica” e diretto l’Osservatorio Balcani.

Nel 2011 Alessandro Baricco ha segnalato “Democrazia: cosa può fare uno scrittore” come uno dei 50 libri più importanti degli ultimi 10 anni.

 

A catalogo