Kauffman: un istante o 4 miliardi di anni – Fabio Malagnini, pulplibri.it

pulplibri.it

Su PULP Libri – Quotidiano dei libri Fabio Malagnini recensisce Un mondo oltre la fisica di  Stuart Kauffman.

«Nella visione di Kauffman le dinamiche del biologico non sono prevedibili» scrive Malagnini. «“Al di sopra del livello dell’atomo”, più sono complesse le molecole più sfuggono a una distribuzione ergodica, cioè a una scansione esaustiva e a un equilibrio predicibile».
Un mondo oltre la fisica rimette in gioco il tradizionale rapporto gerarchico tra le branche della scienza. «Una polemica» prosegue Malagnini «che ha buon gioco con il mondo “macchinico” e causale della fisica “classica”, galileiana e newtoniana  ma che interroga indirettamente anche la fisica dei nostri giorni».
Esperto di complessità dei sistemi biologici, Kauffman invita dunque ad adottare uno sguardo più ampio. «Perché» conclude Malagnini «il tutto non è mai caratterizzabile attraverso l’osservazione della parte».

A questo link l’articolo completo.

Acquista Un mondo oltre la fisica su Amazon, IBS o in versione e-book su Bookrepublic.