Galileo «tradotto» – Cesare Barbieri, Corriere del Veneto

Corriere del Veneto, Edizione Padova e Rovigo, Edizione Treviso, Edizione Venezia-Mestre

Sul Corriere del Veneto il professor Cesare Barbieri firma una bella recensione dei Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno di Alessandro De Angelis. «Un’opera illuminante sia per studenti e professori di fisica che per gli appassionati di scienza e di storia del pensiero».

«Mentre il Dialogo si può considerare la summa del pensiero cosmologico di Galileo» spiega il professore emerito «i Discorsi ne compendiano il pensiero relativo a due nuove scienze, cioè la scienza dei materiali e la meccanica». Scritto originariamente in un misto di latino e italiano arcaico, l’opera ha richiesto un attento lavoro di traduzione da parte dell’autore. «Una “traduzione” non scevra di difficoltà, sia sul piano fisico-matematico che linguistico». Il lavoro a posteriori sul capolavoro di Galileo ha permesso inoltre all’autore di operare una selezione ragionata. Infatti «la prima edizione dei Discorsi comprendeva quattro giornate, due sulla scienza e due sulla meccanica. De Angelis decide di aggiungere una quinta giornata, sulla forza della percossa, pubblicata postuma. Al contrario, non inserisce l’Appendice sul centro di gravità dei solidi, che compare nella prima edizione, perché a dire dello stesso Galileo era opera giovanile e superata».

«L’attenzione alla qualità delle figure, di cui alcune disegnate da Galileo stesso, è un altro grande pregio del libro di De Angelis» sottolinea Barbieri. A ciò si aggiungono il «ricchissimo corredo di note e il commento finale, due sezioni piene di informazioni difficilmente ritrovabili, e la bibliografia, che riporta testi contemporanei ma anche opere di Archimede o Aristotele». Forte di questi pregi, la lettura dei Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno «stimolerà i lettori a ripensare alle sorgenti della scienza contemporanea».

A questo link l’articolo completo.

Acquista Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno su Ibs o Amazon o in e-book su Bookrepublic.