Galileo per il lettore moderno – Biagio Scognamiglio, Matmedia.it

matmedia.it

Sul portale dedicato all’insegnamento matmedia.it Biagio Scognamiglio recensisce l’ultimo lavoro di Alessandro De Angelis sui Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno. «Contemplare la scienza nel suo divenire storico può essere assai stimolante. Galileo Galilei è uno degli scienziati capaci di attrarre con particolare fascino» osserva Scognamiglio.

Oltre a lavorare sulla lingua, riportandola a parametri moderni, De Angelis ha lavorato molto sulle formule dello scienziato pisano, trasformandole in termini matematici. Infatti, spiega la recensione, «quando Galilei dichiara che il libro della natura è scritto in termini matematici, si riferisce in realtà alle forme geometriche. Per lui la natura è un labirinto in cui il geometra funge da Arianna.» Grazie a quest’opera di attualizzazione «è possibile apprezzare meglio le meraviglie della scienza galileiana.»

Nei Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno osservazioni e conclusioni sono riportate in forma di dialogo tra tre personaggi – Sagredo, Salviati e Simplicio – che «rappresentano i procedimenti mentali attraverso i quali Galilei è giunto a trarre le sue conclusioni. Il lettore deve partecipare al processo attraverso il quale i risultati sono stati raggiunti. Le riflessioni metodologiche configurano una filosofia della scienza nel momento stesso in cui siamo di fronte alla scienza nel suo farsi. Giustamente Telmo Pievani sottolinea questo aspetto: “Una rivoluzione scientifica vista nel suo dispiegarsi, dall’interno”.»

«Siamo di fronte a un’opera aperta come sempre aperta è la scienza stessa. Anche per questo si tratta di un libro prezioso» conclude Scognamiglio.

A questo link l’articolo completo.

Acquista Discorsi e dimostrazioni di Galileo Galilei per il lettore moderno su Ibs o Amazon o in e-book su Bookrepublic.