Victor Grauer

Musica dal profondo

Principale · Antropologia · Musicologia · Storia
Euro: 18,90
Pagine: 255
ISBN: 978-887578527-7

Negli ultimi anni discipline come l’antropologia e la genetica hanno percorso a ritroso la storia plurimillenaria di Homo sapiens, fino a rintracciare e portare allo scoperto le radici profonde della nostra civiltà, dall’origine del pensiero simbolico a quella del linguaggio. Finora, però, ad eccezione del lavoro di Steven Mithen, Alan Lomax e pochi altri, la grande assente in questo quadro storico è stata la musica, che pure è un elemento fondamentale della cultura dell’uomo. Victor Grauer, compositore e musicologo americano, colma questa lacuna. “Musica dal profondo” è ad oggi uno degli studi più aggiornati e rigorosi di etnomusicologia, ma non solo; partendo dall’analisi delle tradizioni musicali di pigmei e boscimani (tracce ancora vive dei suoni prodotti dai nostril antenati centomila anni fa) è un libro capace di creare connessioni culturali profonde e raccontare al lettore la Storia prima della storia.

“Sentivo che la loro musica veniva dal passato più lontano, ma anche, per certi versi, da mio io più profondo”.
Simha Arom