Andrew Lih

La rivoluzione di Wikipedia

Traduzione di Ciro Castiello

Varia · Tecnologia
Euro: 25,00
Pagine: 304
ISBN: 978-88-7578-151-4

Multilingue e collaborativa, on-line e gratuita, con quasi 15 milioni di voci e 22 milioni di utenti registrati, Wikipedia è oggi l’enciclopedia più grande del mondo, e tra i dieci siti più visitati. Fondata sul concetto di user generated content (i contenuti sono creati dagli stessi utenti del sito) e sulla tecnologia wiki (termine di origine hawaiana che significa “veloce”), dà l’opportunità a chiunque abbia accesso a un computer di «contribuire a qualsiasi pagina in qualunque momento».

L’approccio rivoluzionario di Wikipedia ha creato un’enorme comunità globale intenta a rendere libera la conoscenza. Andrew Lih, esperto di new media e profondo conoscitore delle dinamiche delle comunità collaborative on-line, racconta la nascita, l’evoluzione e gli effetti di quello che, lontano dall’essere solo un sito, è diventato a tutti gli effetti un fenomeno sociale dalle incalcolabili ripercussioni culturali.