Richard Muller

Fisica per i presidenti del futuro

Edizione italiana a cura di Marco Cattaneo Traduzione di Benedetta Antonielli d'Oulx

Varia · Politica
Euro: 26,00
Pagine: 344
ISBN: 978-88-7578-130-9
Acquista

Il nucleare iraniano sarà davvero una minaccia per l’Occidente? Le multinazionali del petrolio ci stanno dicendo tutta la verità? Chi ha ragione in merito al riscaldamento globale: Al Gore o gli scettici? Un futuro capo di Stato, anche se supportato da una folta schiera di consulenti scientifici – Richard Muller, ad esempio, è uno dei più fidati -, deve conoscere questi temi, perché lo attendono decisioni importantissime e delicate. Ma anche per noi elettori un’informazione corretta e non superficiale è ormai un dovere irrinunciabile.

Tratto da un famoso ciclo di lezioni tenute alla Berkeley per studenti di discipline non scientifiche interessati a capire come “funziona” il mondo che ci circonda, Fisica per i presidenti del futuro è una guida preziosa per comprendere i tempi complessi, pericolosi e ipertecnologici in cui viviamo. Una lettura indispensabile non solo per i politici, ma anche (e soprattutto) per i cittadini del XXI secolo.