Il buio oltre le stelle

L’esplorazione dei lati oscuri dell’universo


I primi osservatori che secoli fa sollevarono lo sguardo e cominciarono a scrutare il cielo potevano appena immaginare cosa si nascondesse dietro quel poco che si vedeva a occhio nudo. Da allora l’uomo ha raggiunto risultati straordinari, ha esplorato le più remote profondità del cosmo, e ha tracciato un quadro molto soddisfacente della struttura complessiva dell’universo e dei meccanismi che ne hanno governato l’origine e l’evoluzione. Eppure, per alcuni versi, non siamo in una situazione tanto diversa rispetto a quei primi osservatori. Dopo tutta la strada percorsa, dopo tutte le scoperte e i progressi, gli astronomi conoscono con certezza la natura fisica di una porzione limitata di universo, appena il 5% del totale: una goccia in un’oscurità di cui possiamo solo intuire la maestosità e la vertigine. Cosa sono l’energia e la materia oscura, le componenti predominanti del cosmo di cui abbiamo per ora solo una conoscenza indiretta? Potrebbero mettere in discussione le ipotesi fisiche alla base della descrizione e dell’interpretazione dell’universo? I segreti da strappare al buio del cielo notturno sono ancora tanti.

Tutta la storia dell’astronomia, in fondo, altro non è che una lunga lotta dell’uomo contro l’oscurità.
(Amedeo Balbi)

 

 

 

Tag: Amedeo Balbi, astrofisica, cosmo, stelle, teorie


Prime pagine

  • Edizione: 2011
  • Euro: 16,00 €
  • Tot. pagine: 224
  • ISBN: 978-88-7578-190-3
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Collana:


  • Categoria:
  • Rassegna stampa
    [Saturno 03/2011]
    [Europa – Il buio oltre le stelle – Maggio 2011]
    Augè – Dall’utopia al possibile di Marc Augé, MicroMega – online
    Morozov – Per una critica dell’ideologia liberista di Internet di Evgeny Morozov, MicroMega-online
    Si scrive rete, si legge cambiamento: la rivoluzione tecnologica di Barcellona – Steven Forti, MicroMega