Cos’è un designer

Things / Places / Messages


Pubblicato per la prima volta nel 1969 e subito consacrato come un classico, è un esempio eccellente di testo in grado di “autorinnovarsi”: rivisto dall’autore nel 1980 e nel 1989, poi riproposto nel 2002 dopo la sua scomparsa, è una finestra spalancata sulla visione, la fede e le speranze di un Norman Potter innovatore ispirato, entusiasta e radicale come solo i grandi maestri o gli autentici profeti sanno essere.

Cos’è un designer definisce l’essenza del “buon design” come processo utile a migliorare la qualità della vita degli individui, introducendo per primo l’accezione ad ampio spettro di design, disciplina inclusiva in grado di connettere distinti ambiti del sapere e favorire relazioni realmente collaborative.

Tag: architettura, Design, formazione, Norman Potter


Prime pagine

  • Edizione: 2010
  • Euro: 16,00 €
  • Tot. pagine: 224
  • ISBN: 978-88-7578-154-5
  • Acquista con
    Acquista con IBSAcquista con Amazon

  • Edizione italiana a cura di Marco Rainò Traduzione di Sergio Orrao

  • Collana:


  • Categoria: