I racconti al tempo della pandemia – Paolo Fallai, Corriere della Sera

Corriere della Sera

Autori e editori tentano di ripartire dopo il blocco imposto dal Coronavirus e dal fermo di tutte le attività: come racconta Il Corriere della Sera, stanno cominciando a uscire anche i primi libri riflessione sulla pandemia, come il nuovo ebook Appunti per il dopo, frutto di una riflessione voluta dalla casa editrice Codice tra Fabio Innocenzi e Pietro Modiano (nata in seguito all’incontro Crisi sanitaria ed economia. Prospettive per il domani, parte del palinsesto di incontri online ospitato nella pagina Facebook di Codice edizioni nel primo periodo dell’emergenza da Covid-19).

Il Corriere racconta che “Appunti per il dopo”, frutto dell’esperienza e delle competenze di Innocenzi e Modiano si basa su elementi a disposizione di tutti, passano in rassegna alcune tematiche oggi fondamentali, come la misura degli effetti dell’epidemia e del lockdown sui redditi, sull’occupazione e sul risparmio; segnalano aree di disagio su cui non si può non intervenire; restituiscono la testimonianza di quattro aziende che hanno cercato con creatività, coraggio e ingegno di non soccombere alla pandemia. Costruiscono insomma una base solida per decidere su tre questioni: i tempi di uscita, quindi il trade off salute/economia, l’entità del sostegno pubblico e le sue destinazioni prioritarie. Scelte da fare senza dimenticare nessuno e senza dimenticare domani che questi drammi possono essere, se non debellati, almeno mitigati dall’esperienza vissuta. i proventi derivanti dai diritti d’autore di questo e-book verranno devoluti all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

A questo link l’articolo completo.

Acquista Appunti per il dopo in versione e-book su Bookrepublic.