L’equazione dei disastri – Gabriele Olivo, Pandora Rivista

Pandora Rivista

Gabriele Olivo firma su Pandora Rivista un’attenta analisi del saggio di Antonello PasiniL’equazione dei disastri. Docente di Fisica del clima presso l’Università di Roma Tre, l’autore «ci spiega come il problema di un clima che cambia non sia figlio di una natura maligna, bensì di un’azione antropogenica».
Il libro propone «una profonda riflessione sull’importanza di possedere una cultura del clima adeguata». Ma cos’è l’equazione dei disastri? Come spiega Olivo, si tratta di «una semplice relazione matematica che lega tre variabili indipendenti e che permette di stimare, con buona approssimazione, il rischio che un disastro occorra». La stima del fattore di pericolosità (P) è «ottenibile mediante un approccio probabilistico, tenendo in considerazione ciò che è accaduto in passato. È possibile quindi ottenere, in termini di probabilità, una stima del rischio a cui è soggetto un territorio in un determinato lasso temporale».
Un argomento particolarmente importante per l’Italia, che ha dimostrato un’estrema fragilità nei confronti degli eventi climatici. Il caso italiano è infatti ampiamente discusso ne L’equazione dei disastri. Pasini individua nella particolare posizione della nostra penisola una delle ragioni dei fenomeni climatici che l’hanno recentemente colpita. Con l’aumento delle temperature, infatti, «la zona del Mediterraneo sarà soggetta a lunghi periodi di caldo e siccità intervallati da sempre più frequenti e intense piogge». Campanelli d’allarme che obbligano ad un’immediata azione di contrasto, conclude Gabriele Olivo. «Per dare un futuro alle generazioni a venire e poter continuare a chiamare “casa” questo fragile e prezioso pianeta».

A questo link l’articolo completo.

Acquista L’equazione dei disastri su IBS o Amazon.