La vicenda più affascinante che la nostra specie abbia mai cercato di raccontare

BBC Science

«Siete in grado di guardare uno scimpanzè negli occhi senza che vi prenda una specie di smarrimento? É come uno specchio deformante che riflette noi stessi agli albori della nostra umanità, è un riconoscere le medesime origini, l’antenato comune che visse 7 milioni di anni fa. “La storia di come siamo passati da lì (dalle scimmie antropomorfe) a qui (a noi)”, racconta Ian Tattersall, antropologo di fama mondiale e curatore del dipartimento di antropologia dell’American Museum of Natural History di New York, “è forse la vicenda più affascinante che la nostra specie, appassionata di storie, abbia mai cercato di raccontare”. Il punto è che finora abbiamo accumulato un gran numero di reperti sugli importanti cambiamenti fisici e tecnologici che hanno accompagnato il lungo e graduale viaggio dell’antica scimmia antropomorfa agli esseri umani moderni, ma oggi la sfida è capire quando è mutato l’atteggiamento mentale».

BBC Science (per continuare a leggere, scarica il PDF a lato).

 

 

Ian Tattersall - I signori del pianeta

Il racconto affascinante del tempo profondo dell’umanità. Quando tutto è cominciato.

 

Siete pronti per una passeggiata lunga tre milioni e mezzo di anni, dalle origini dell’uomo ai giorni nostri?

Ian Tattersall