Ian Tattersall

I signori del pianeta (ed. 2019)

Principale · Antropologia · Evoluzionismo
Pubblicazione: 23 gennaio 2019
Euro: 23,00
Pagine: 304
ISBN: 9788875787745

Il viaggio, iniziato circa sessantamila anni fa da un remoto angolo dell’attuale Etiopia, che ha portato uno sparuto gruppo di homo sapiens a colonizzare l’intero pianeta, è la prima, emozionante narrazione della storia dell’uomo: il momento fondativo in cui tutto è cominciato. Quella dei nostri antenati non è stata però un’avanzata solitaria e lineare, bensì una lunga convivenza – in certi casi una competizione – con le altre specie di ominidi che già popolavano i continenti milioni di anni prima della comparsa del genere homo; l’approdo tutt’altro che scontato di un percorso evolutivo difficile e articolato. Poi, nel giro di poche decine di migliaia di anni, qualcosa è successo; qualcosa di potente, così potente, inaspettato e rivoluzionario da permettere a homo sapiens di rimanere unica specie umana sopravvissuta, rendendoci così, davvero, “i signori del pianeta”.

Il racconto affascinante del tempo profondo dell’umanità. Quando tutto è cominciato.

Siete pronti per una passeggiata lunga tre milioni e mezzo di anni, dalle origini dell’uomo ai giorni nostri? Ian Tattersall

Traduzione di Allegra Panini