Francesco Parisi, autore di La tecnologia che siamo, ospite di Melog su Radio24

Melog

Francesco Parisi ha presentato La tecnologia che siamo a Melog, la trasmissione di Radio24 condotta da Gianluca Nicoletti.

«McLuhan l’aveva detto chiaramente: più i media funzionano bene, più sono invisibili alla nostra percezione», ha raccontato Parisi. E La teconologia che siamo «ripercorre questa idea, l’idea che la distinzione tra corpi e cose non sia in realtà così netta come pensiamo, ma che anzi dobbiamo immaginarcela come un rapporto simbiotico in cui non siamo tanto noi o solo noi a fare le cose, ma sono le cose a fare noi. Le cose “ci fanno” per via di un processo che nel libro definisco di “retroazione”: una volta create, le tecnologie creano opportunità per la nostra cognizione, il che permette a sua volta la creazione di nuove tecnologie che a loro volta ritornano nuovamente in un ciclo continuo che va avanti da migliaia di anni e ci permette di evolverci in continuazione. Ed è ciò che caratterizza di fatto la condizione di Homo sapiens come specie presente sulla Terra. Siamo l’unica specie, siamo gli unici animali che hanno questa caratteristica: di essere costantemente rinnovati dalla presenza della tecnologia che costruiscono.»

 

A questo link il podcast della puntata.

Acquista La tecnologia che siamo su IBS, Amazon o in e-book su Bookrepublic.