La duchessa di Caroline Blackwood – Rivista Studio

Rivista Studio

«Domani, sabato 19 maggio, è un giorno importante per la famiglia reale inglese: verrà celebrato il matrimonio dell’anno, che unirà il principe Harry e l’ex attrice americana Meghan Markle. Per ingannare l’attesa,  abbiamo raccolto le più belle e interessanti letture intorno al tema. (…)

“Non sono bella, ma quello che so fare è vestirmi meglio di chiunque altro” è una delle frasi più famose di Wallis Simpson, che possedeva carisma ed eleganza invidiabili. Diverse biografie hanno provato a raccontare, ricostruire e fare chiarezza sulla sua storia e sul triste epilogo della sua vita. Nel 2015 Codice Edizioni ha portato in Italia quella che oggi è  forse la sua biografia migliore, La duchessa, firmata Caroline Blackwood, che indaga anche i suoi legami con nazismo».

Su Rivista Studio, consigli di lettura sulla famiglia reale inglese: La Duchessa, il romanzo di Caroline Blackwood sulla vita di Wallis Simpson.

Clicca qui per leggere l’articolo.

Dopo Viale del tramonto, indimenticabile film sulla decadenza di una diva, un libro che racconta le conseguenze fatali di essere un mito. Wallis Simpson, come Gloria Swanson, vive reclusa e sola in una splendida villa, a Parigi. Al posto del maggiordomo Von Stroheim, una donna morbosamente attaccata a lei, Maître Blum, la isola in un mondo a due, pieno di misteri e segreti. Ed è, incredibilmente, una storia vera.

“Un libro molto affascinante sulla duchessa di Windsor, che è insieme un noir e un racconto biografico e morale. Caroline Blackwood mette in scena personaggi che sembrano usciti da Le relazioni pericolose, con una trama di Henry James”. Michiko Kakutani, The New York Times