Diventare macchine – Michela Perrone, OggiScienza

OggiScienza.it

Su OggiScienza Michela Perrone dedica un articolo a La rivoluzione silenziosa di Bruno Codenotti e Mauro Leoncini.

«I computer un tempo erano esseri umani. Non è la sinossi di un film di fantascienza, ma ciò che è avvenuto a partire dal 1600 e fino a metà del XX secolo, quando chi faceva calcoli si chiamava come le macchine che oggi lavorano per noi. Che fosse per mandare astronauti nello spazio o calcolare le traiettorie dei corpi celesti, queste persone passavano la loro giornata lavorativa a eseguire un pacchetto preciso di istruzioni. A ricordare questo aspetto sono Bruno Codenotti e Mauro Leoncini nel loro libro La rivoluzione silenziosa, appena uscito per Codice Edizioni. Nel volume, i due esperti ripercorrono le basi matematiche dell’informatica, perché “per capire la complessità della rivoluzione tecnologica e digitale che ci circonda, è fondamentale conoscere quella scientifica che l’ha resa possibile”».

A questo link l’articolo completo.

Acquista La rivoluzione silenziosa su Amazon, IBS o in e-book su Bookrepublic.