Comunicare la crisi climatica: la sfida della scienza, tra razionalità ed emozioni – Sofia Belardinelli, MicroMega

Micromega

Nella sezione La mela di Newton di MicroMega, Sofia Belardinelli dedica un articolo alle difficoltà e resistenze che incontra la comunicazione scientifica, in particolare sulle tematiche che riguardano il cambiamento climatico: «Perché comunicare la scienza in modo proficuo non è un compito facile; e si fa ancora più arduo se, come nel caso dei cambiamenti climatici, ci si trova a dover spiegare un tema complesso, multidisciplinare e terribilmente attuale».

Per cercare di capire che cosa non funziona nel flusso di comunicazioni tra la comunità scientifica e il resto della società la giornalista ha parlato con Antonello Pasini, autore di L’equazione dei disastri.

«Tra gli elementi che ostacolano la comprensione della questione climatico-ambientale vi è, anche in Italia, la mancanza di una autentica cultura scientifica». Sostiene Antonello Pasini che «tristemente, troppo spesso nel nostro paese la cultura scientifica viene considerata un patrimonio secondario, un insieme di conoscenze meramente tecniche e perciò non adatte a risolvere i problemi della società. A mancare, però, non è tanto una generale alfabetizzazione su argomenti di scienza, quanto piuttosto la comprensione dei meccanismi di funzionamento della stessa impresa scientifica. Molti, infatti, non riescono a distinguere i fatti dalle opinioni poiché non hanno idea di come si ottenga un risultato scientifico attendibile. Vi è un intero processo – studi ed esperimenti, sottomissione di articoli a riviste specialistiche del settore, revisione tra pari (peer-review) – che deve essere attraversato e superato, affinché una scoperta sia convalidata e riconosciuta dalla comunità scientifica. Ecco perché quel che la scienza afferma sul cambiamento climatico ha un alto grado di attendibilità: si tratta di informazioni e conoscenze che sono state attentamente vagliate, prima di essere riconosciute come valide».

A questo link l’articolo completo.

Acquista L’equazione dei disastri su IBS o Amazon.