Coates – “Tra me e il mondo” di Ta-Nehisi Coates: la lettera coraggiosa di un padre che ha scontato il peso della sua pelle di Cristiana Saporito, Flanerì

Flanerì

«Coates parla del corpo perché in un Paese come l’America, come il suo, farcito di altari e di corredi leggendari, il corpo di alcuni non è garantito. La sua integrità è frutto di un complesso algoritmo, in cui sbavare un passaggio falcia ogni soluzione. Per il popolo nero, l’America non è un posto sicuro».coates_sovra_ese_bozza3

 

L’atto di accusa rivolto dal giornalista dell’Atlantic Ta-Nehisi Coates nei confronti della società americana e del razzismo intrinseco che la anima è di una potenza che lascia sgomenti. Tra me e il mondo è un libro che ha la forza dell’onestà ed è animato dall’intento di infondere consapevolezza nelle nuove generazioni. Cristiana Saporito gli dedica una bellissima recensione sul blog letterario Flanerì.

Continua a leggere