Acqua alta a Venezia: la città è destinata a sparire? – Carlo Andriani, National Geographic

National Geographic Italia

E se pensassimo a Venezia come a un laboratorio sul cambiamento climatico? L’hanno fatto diversi scienziati, e il risultato è il documentario Venezia: il futuro del pianeta, in onda National Geographic (Sky, 403) lunedì 14 dicembre alle 20.55.
Tra gli esperti coinvolti nel progetto, Antonello Pasini, autore di L’equazione dei disastri.
«Antonello Pasini (scienziato del clima del CNR, docente di Fisica del clima a Roma Tre) e Luca Zaggia (geologo e ricercatore del CNR) sono tra gli esperti che hanno trasformato Venezia in un laboratorio a cielo aperto dove misurare l’effetto dei cambiamenti climatici sul pianeta e mettere a punto soluzioni per salvare le città costiere del mondo minacciate dall’innalzamento del livello degli oceani.»
Secondo Pasini, «Venezia è un laboratorio naturale per studiare i cambiamenti climatici che ci dà il segnale di allarme per quello che avverrà sulle coste di tutto il mondo: dagli atolli del Pacifico che sono estremamente bassi sul livello del mare e sono destinati a essere sommersi a tutte le altre megalopoli sulle coste come Miami in cui stanno facendo dei lavori incredibili. Venezia è il laboratorio dove possiamo studiare oggi quello che accadrà domani nel resto del mondo».

A questo link l’articolo completo.

Acquista L’equazione dei disastri su IBS o Amazon.