"Il morbo dei dottori" Sherwin B Nuland

– Nuove uscite (e-book) –
Il morbo dei dottori di Sherwin B. Nuland

Un’altra nuova uscita in digitale (per ora) per Codice edizioni: da oggi è disponibile su tutti gli store online l’e-book Il morbo dei dottori di Sherwin B. Nuland.

E se un gesto apparentemente banalissimo come lavarsi le mani potesse salvare milioni di vite umane? Quello che oggi è diventato un rituale fin troppo quotidiano, un mantra che viene ripetuto costantemente dai media e dalle autorità sanitarie anche oggi, a metà Ottocento non era una prassi neanche per il personale medico.

Come racconta Nuland, i dati erano agghiaccianti:

Nei decenni precedenti e successivi il volgere del diciannovesimo secolo, il tasso di mortalità per le madri che partorivano in casa nell’Europa continentale e in Gran Bretagna era in media di 40-50 su 10.000, mentre le grosse istituzioni riferivano cifre assolutamente spaventose: all’Ospedale di Maternità di Londra, fra il 1833 e il 1842, furono 587 su 10.000; alla Maternité di Parigi, fra il 1830 e il 1834, furono invece 547 (con un picco, durante questo periodo, di 880, cifra che più tardi si sarebbe dimostrata almeno diciassette volte più alta di quella delle case del distretto in cui era situato l’ospedale).

Anni di ricerche e di studi portarono il medico Ignàc Semmelweis a elaborare una teoria che si rivelò fondamentale: lavarsi le mani prima di avere a che fare con un paziente – un gesto considerato rivoluzionario e sovversivo – permise da allora di salvare non solo le donne dalla febbre puerperale, ma milioni di persone in tutto il mondo durante operazioni chirurgiche, amputazioni, e divenne un’azione comune per evitare la diffusione di virus e batteri.

Osteggiato dai colleghi perché i suoi suggerimenti spaventarono la gerarchia medica, Semmelweis rimase confinato nell’ombra. Furono altri giganti della medicina – Pasteur, Lister e Koch – a codificare in maniera definitiva la teoria della trasmissione infettiva delle malattie. Una storia minuscola, quella di Semmelweis, che però ha cambiato il corso di quella Storia più grande in cui il suo nome figura scritto in piccolo. Una storia avvincente, per conoscere uno dei momenti chiave della storia della medicina con l’urgenza appassionata del racconto.

Acquista Il morbo dei dottori su Bookrepublic.

Le ultime news di Codice