Marc Augé

Un altro mondo è possibile

Traduzione di Chiara Perona

Varia · Antropologia · Attualità · Futuro · Società
Pubblicazione: 23 marzo 2017
Euro: 12,00
Pagine: 112
ISBN: 9788875786700

Delusa e disillusa dalle ideologie novecentesche, soverchiata da un progresso scientifico e tecnologico inarrestabile, l’umanità di oggi sembra essere rimasta priva di un “faro” che illumini il percorso verso il futuro.

Questa sorta di eterno presente – stravolto dalle disuguaglianze, dalla violenza e dalla regressione ideologica – è la condizione che Marc Augé definisce come la «preistoria dell’umanità come società planetaria».

Come uscirne ed entrare in una nuova era? Come recita il titolo di questo libro, un altro mondo è possibile: serve un’utopia che possa segnare un radicale cambio di prospettiva.

«La sola utopia valida per i secoli a venire e le cui fondamenta andrebbero urgentemente costruite o rinforzate è l’utopia dell’istruzione per tutti: l’unica via possibile per frenare una società mondiale ineguale e ignorante, condannata al consumo o all’esclusione e, alla fin fine, a rischio di suicidio planetario.»