Jonathan K. Foster

Memoria

Traduzione di Chiara Barattieri di San Pietro
Varia · Neuroscienze
Euro: 15,00
Pagine: 184
ISBN: 9788875783051

Psicologia, neuroscienze, aneddoti, letteratura e filosofia; sono alcuni degli ingredienti che compongono questo libro che scandaglia, in sintesi e con chiarezza, il cuore delle domande che la vita quotidiana ispira a ciascuno di noi. In che modo il cervello cresce e cambia con l’avanzare del tempo? Perché ci ricordiamo eventi accaduti decenni fa come se fossero successi poche ore prima, ma non cosa abbiamo fatto l’altro ieri? Perché la nostra memoria a volte sembra lavorare bene e a volte no (e cosa succede quando funziona male)? Può la memoria, per mezzo di tecniche psicologiche e impianti cerebrali, essere migliorata, potenziata o addirittura manipolata? Una cosa è certa: senza memoria non potremmo guidare la macchina, parlare con chi ci sta intorno, leggere, lavorare, giocare. Non potremmo, in una parola, vivere.

«Un libro che esplora gli affascinanti meandri della memoria umana, tra neurologia, psicologia e vita quotidiana. Tutto nella vita è memoria, tranne il sottile confine del presente.» Michael Gazzaniga