"L'esperienza" di Riccardo Manzotti e Vincenzo Tagliasco
Riccardo Manzotti, Vincenzo Tagliasco

L’esperienza


Varia · Neuroscienze
Euro: 22,00
Pagine: 288
ISBN: 978-88-7578-093-7

Che cos’è l’esperienza? Come può un organismo fare esperienza? Si tratta di uno dei problemi scientifici fondamentali: le neuroscienze stanno indagando i meccanismi che trasformano l’attività neurale in esperienza. Nei libri di testo si racconta che il cervello riceve segnali che vengono decodificati come esperienze: un odore, un colore, un gusto. Tuttavia nessuno sa come avvenga questa trasformazione.

La risposta, come la lettera rubata dell’omonimo racconto di E.A. Poe, potrebbe essere sotto gli occhi di tutti. Un ubriaco cerca le chiavi di casa sotto la luce di un lampione: passa un amico, e gli chiede: «Perché le cerchi sotto il lampione? Le hai perse lì?», l’ubriaco risponde: «No, ma almeno qui ci vedo». Cercare l’esperienza solo dentro l’attività neurale potrebbe essere analogo al cercare le chiavi solo sotto la luce del lampione.

Per capire che cos’è l’esperienza potremmo avere bisogno di un nuovo punto di vista. Manzotti e Tagliasco intraprendono un viaggio lungo i percorsi della filosofia, della psicologia e delle neuroscienze, per rileggere in un’ottica diversa i risultati sperimentali sull’esperienza; immagini mentali, percezione, illusioni ottiche, sogni e allucinazioni contribuiscono così a fornire al lettore un quadro esauriente di una delle più attuali e affascinanti frontiere scientifiche.