Pier Luigi Celli

Capitani senza gloria

Varia · Paperback · Tempi Moderni
Euro: 12,90
Pagine: 228
ISBN: 9788875785741

«Molti anni a percorrere imprese di ogni tipo e restare con l’impressione di aver incontrato al vertice capi che non ti hanno lasciato quasi nulla. Non tutti, per fortuna. E non sempre. Ma il rimpianto resta: per le tante occasioni perse e quell’amaro in bocca a masticare incontri vestiti di arroganza e rapporti in cui il potere parla solo di distanza o di insistito disinteresse. Qui si tirano le fila di un discorso costruito intorno ai vizi (capitali) di un management in difetto di anima e rincorrendo l’illusione di perdute virtù civili e sociali. Se ne parla col dovuto mix di cattiveria e nostalgia, a smorzare il cinismo cui costringerebbe l’esperienza, mettendo a nudo la povertà di tante carriere di successo, là dove l’ombra del non detto, delle celebrazioni ossequiose e interessate, ha costruito mitologie prive di ragione. E per non annoiare si mescola il discorso, che ambirebbe ad essere “alto”, con racconti che sanno di sberleffo e di ironica presa di distanza».