PLPL19

Gli autori Codice edizioni a Più Libri più Liberi 2019

Dal 4 all’8 dicembre vi aspettiamo a Più Libri più Liberi, la fiera dedicata alla piccola e media editoria di Roma.

I nostri libri saranno allo stand E53 (insieme a una nutrita rappresentanza della casa editrice!), e sono in programma tre incontri con i nostri autori:

venerdì 6, ore 13.30 – Sala Nettuno
Presentazione del libro Senza confini. Le straordinarie storie degli animali migratori di Francesca Buoninconti, finalista al premio Galileo
Ogni anno la natura offre uno degli spettacoli più incredibili a cui si possa assistere: la migrazione. Dalla farfalla monarca, che impiega quattro generazioni per terminare la sua migrazione, fino alla sterna artica che compie una migrazione in volo dal Polo Nord al Polo Sud per 96.000 chilometri, passando per le balene che viaggiano cantando e imparando nuovi dialetti del “balenese”. «Si viaggia perché i benefici derivanti dall’arrivo a destinazione superano i costi: possiamo dire che i migratori preferiscono andare incontro a una morte probabile, per sfuggire a una morte certa». La giornalista scientifica Francesca Buoninconti inizia da qui la sua esplorazione di uno dei fenomeni naturali più affascinanti e misteriosi.

venerdì 6, ore 17:30 – Sala Nettuno
Presentazione del libro Incanto. Storie di draghi, stregoni e scienziati di Michele Bellone
con Graziano Ciocca
Come nasce il mito del drago? Cos’hanno in comune maghi e scienziati? Come funziona il martello di Thor? Che impatto hanno avuto i giochi di ruolo sulla codificazione della magia? Queste sono solo alcune domande che il giornalista Michele Bellone affronta, cercando di smontare diversi pregiudizi su due mondi tutt’altro che inconciliabili, in un viaggio alla ricerca della scienza nascosta in molti archetipi della narrativa fantastica. Perché se la scienza può generare la magia del fantastico, il fantasy può stimolare riflessioni sulla scienza.

domenica 8, ore 13.30 – Sala Giove
Presentazione del libro Cervello senza limiti. La prima inchiesta italiana sul potenziamento cerebrale di Johann Rossi Mason
Dai laboratori e dalle università la cultura del brain enhancement si sta diffondendo come un virus. Tra vent’anni assumeremo le “pillole cerebrali” assieme al primo caffè? Dall’Adderall agli effetti del tè verde e il ginseng, passando le tecniche di stimolazione magnetica transcranica, la giornalista Johann Rossi Mason ci accompagna alla scoperta di usi (e abusi) delle sostanze e delle abitudini in grado di migliorare le capacità cognitive e di sostenere i ritmi di un mondo sempre più competitivo.

Le ultime news di Codice