Lawrence M. Krauss

L’uomo dei quanti

Credit immagine cover © Shelley Gazin/CORBIS
Varia · Biografia · Fisica
Pubblicazione: ottobre 2011
Euro: 19,00
Pagine: 264
ISBN: 978-88-7578-271-9

Richard Feynman è stato l’antitesi del perfetto accademico: una miscela esplosiva di genio, anticonformismo e carisma che ne ha fatto uno dei protagonisti della fisica e della scienza del secondo dopoguerra. Dal progetto Manhattan alla nascita delle nanotecnologie, dal premio Nobel nel 1965 per gli studi sull’elettrodinamica quantistica fino alla spiegazione del disastro dello Shuttle del 1986, la sua intelligenza irrequieta, energica e temeraria ha percorso intuizioni che hanno poi determinato gli sviluppi fondamentali della fisica del XX secolo.

Lawrence Krauss prende spunto proprio dal lavoro scientifico di Feynman, e ci restituisce il ritratto originale ed emozionante di colui che è diventato una vera e propria leggenda per un’intera generazione di scienziati.