"Hannah versus l'albero" Leland de la Durantaye
Leland de la Durantaye

Hannah versus l’albero

Traduzione di Fabio Viola

Narrativa
Pubblicazione: 6 novembre 2019
Euro: 14,00
Pagine: 128
ISBN: 9788875788292

Hannah è l’erede dell’antica casata dei Syrl, famiglia nordamericana divenuta una potente multinazionale grazie allo sfruttamento senza scrupoli delle risorse naturali del pianeta. Intelligente, fiera e ribelle, la ragazza cresce allevando un husky con sangue di lupo, Sedna, mentre ascolta i miti e le leggende dei suoi avi: storie di caccia e sopravvivenza, di orsi e vita selvaggia. Ferita e ridotta al silenzio dalla famiglia in seguito a una violenza subita, Hannah trama contro i Syrl, pianificando la sua vendetta con l’aiuto di amici e militanti. Abbattere l’albero, simbolo araldico della stirpe, corrodendone il legno dall’interno come un tarlo diventa una vera e propria missione di vita.

Con Hannah versus l’albero, Leland de la Durantaye firma una tragedia moderna dai toni epici, sospesa fra le atmosfere mitologiche e l’incedere di un thriller.

«Un romanzo d’esordio di una bellezza selvaggia.» “Kirkus Reviews”

«Non ho mai letto nulla del genere. Una storia contemporanea su soldi, politica e ambiente, ma anche una tragedia greca e un mito.» James Wood