Una pagina nuova

Leggere è come perdersi in un giardino di fascinazione, curiosità, passioni.

È il mondo che amiamo e che vogliamo condividere con quante più persone possibile attraverso la scoperta e la proposta di nuovi libri, mossi dall’ambizione di riuscire a creare un legame solido e continuo tra chi scrive e chi legge.

Per questo motivo speriamo sempre che i libri in cui crediamo siano apprezzati dai nostri lettori in tutta la loro forma, intellettuale, materiale ed estetica.

Oggi ci affacciamo ai nostri lettori con un rinnovamento della grafica, cercando di affermare ulteriormente la nostra identità e migliorare la visibilità dei nostri libri in modo più coerente e unitario. Nel segno della continuità.

In più di quindici anni di attività abbiamo allargato il campo di indagine editoriale e della relativa proposta di lettura, e ci è parso giusto dare senso ed evidenza di questa crescita attraverso segni, forme e colori che comunichino questa evoluzione.

Come diceva il nostro amato Charles Darwin: «Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti». E dato che i cambiamenti del nostro mondo sono sempre più accelerati, crediamo che anche nella grafica la nostra casa editrice debba stare al passo.

Molto si è detto, scritto e letto a proposito della trasformazione della società dell’informazione e della conoscenza in rapporto al senso e al valore dei libri e alla loro “attualità” o meno come strumento a noi contemporaneo. Non c’è dubbio che il libro rimane e rimarrà un medium unico e fondamentale per la vita e la storia di ciascuno di noi, per la particolarità dell’esperienza che rappresenta ogni volta che leggiamo e per la memoria che produce in noi. Ricordiamo e ricorderemo le storie, i pensieri, le riflessioni di chi ha scritto anche per noi, e insieme la fisicità, la consistenza, la forma e la grafica del libro.

«Leggere è un cibo per la mente, e tutto ciò che ha a che fare con il cibo deve per forza essere buono» diceva Snoopy. E a noi viene da aggiungere e anche bello.