Libri per l’estate. I nostri consigli di lettura, Tiziana Moriconi, La Repubblica

«Le chiamiamo letture estive, usando l’aggettivo come sinonimo di qualcosa di leggero. Ma proprio perché i ritmi sono per molti più lenti, questo periodo dell’anno può invece essere quello giusto per una lettura importante, che ci aiuti ad evadere, ma anche a riflettere. Partendo da questo presupposto abbiamo chiesto a Beatrice Dorigo (aka Beatrina Incorporella), libraia e lettrice, […]

Evgeny Morozov “Serve il New Deal dei dati” – Francesca Di Benedetti, La Repubblica

«Evgeny Morozov, che già nel 2011 ci mise in guardia con il saggio L’ingenuità della rete. Il lato oscuro della libertà di Internet, va contro corrente. Le dimissioni di Zuckerberg? “Meglio di no”. Disconnetterci da Facebook? “Assurdo”. A questo proposito, afferma: “Le piattaforme digitali fanno parte dell’infrastruttura della società, proporre di uscirne è realistico quanto […]

Sumpter – “L’Euclide dei nostri anni? È Lionel Messi” di Angelo Carotenuto, R2 Cultura

«Xavi, Iniesta e Messi sono l’incarnazione della geometria applicata al calcio. Ibrahimovic è Newton per la sua abilità nel colpire la palla in acrobazia, Mourinho una sorta di beautiful mind alla John Nash. L’allenatore più puramente matematico è stato un sovietico degli anni ’80, Valerij Lobanovskyi». David Sumpter, insegnante di matematica applicata all’Università di Uppsala, […]

Grignolio – Dai “radicali” agli “esitanti”, ecco come far capire ai “No Vax” che stanno sbagliando di Andrea Grignolio, La Repubblica Torino

«La letteratura scientifica offre dati inequivocabili che dimostrano come le vaccinazioni siano oggi sicure ed efficaci e di come in passato siano state l’intervento medico-sanitario che non solo ha salvato più vite (insieme, forse, alla potabilità delle acque), ma che ha migliorato lo stato di salute globale». Nel giorno in cui il governo dà il […]

Augé – Alla domanda “Chi sono io?” la miglior risposta europea non è, con tutta evidenza, la certezza, ma l’amore per il punto interrogativo di Marc Augé, Robinson – La Repubblica

«Per alcuni studiosi è stata l’influenza del cristianesimo a promuovere in Occidente l’idea di individuo: da questo processo sarebbe nato l’allontanamento dal mondo religioso come modello sociale e la proclamazione dei diritti dell’uomo. Per questo parlano di “uscita dalla religione”». In Un altro mondo è possibile, il celebre antropologo Marc Augé si interroga sulle contraddizioni della […]

De Martin – Draghi e il capitale umano che manca all’Italia di Juan Carlos De Martin, la Repubblica

«Il governatore Draghi ha rimarcato l’importanza ai fini della produttività di avere lavoratori qualificati, il cosiddetto capitale umano: tanto maggiore è il capitale umano, infatti, quanto è maggiore la capacità di assorbire nuove tecnologie». Le osservazioni espresse dal governatore della BCE Mario Draghi nel discorso tenuto la settimana scorsa a Francoforte sembrano andare in controtendenza […]