«Siamo sempre lì: la sua storia stupisce perché è una donna. Se fosse stato un uomo non sarebbe stato strano, non avrebbe colpito il fatto che passasse le sue giornate in (continua a leggere »)

«Sono i nuovi poveri, i 50enni (e oltre) liberi professionisti alle prese con un lavoro tutto nuovo. Che ha perso la solidità e i “privilegi” di un tempo e si (continua a leggere »)

«Imperdibile Io vivo nel futuro di Nick Bilton, fra le altre cose columnist del NY Times. E’ stato il tipico libro che mi ha fatto saltare in piedi un paio (continua a leggere »)

«La stanza intelligente di David Weinberger (uno degli autori, fra l’altro, del Cluetrain Manifesto) è un’opera fondamentale per comprendere come internet non ci ‘rende stupidi’ ma, al contrario, fa circolare (continua a leggere »)