«Come siamo diventati nordcoreani è il rapporto con un’identità profonda, con la scoperta terribile della non-scelta capace di riguardarci in prima persona. Un libro scritto con sincerità che ci ricorda (continua a leggere »)