«Bella impresa, fare un libro che parla di sesso da un punto di vista scientifico e riuscire a non essere nè pruriginosi nè distaccati, nè superficiali nè noiosi. Ne è (continua a leggere »)