«Solo usando più indizi combinati – sosteneva Robert Marsham nel 1736 nel compilare il suo calendario Indications of spring – era possibile non farsi ingannare dall’arrivo della prima rondine e (continua a leggere »)

«La fase politica che stiamo vivendo impone agli osservatori la necessità di non appiattire il dibattito attorno a polarizzazioni di comodo e parole d’ordine vuote. Bisogna davvero fare un’operazione sovversiva: (continua a leggere »)

«Qualcuno lo ha definito un “cacciatore di pianeti”, li cerca fuori dal sistema solare, naturalmente. Ha battuto anche un record: nel 2002 ha scovato il pianeta che allora era il (continua a leggere »)

«Lo possiamo leggere in due modi, Il bagnino e i samurai, il libro che Daniela Minerva e Silvio Monfardini hanno appena pubblicato per Codice Edizioni. Entrambi pregnanti. Entrambi istruttivi. Il (continua a leggere »)

«É giovane, brillante, poliglotta, efficacissimo conferenziere, acuto editorialista per le maggiori testate internazionali e dedica per intero la sua attenzione al “mondo della rete”. Evgeny Morozov avrebbe tutto per essere (continua a leggere »)