«Veniamo al mondo già con un senso morale innato oppure impariamo a distinguere il bene dal male solo attraverso l’esperienza e l’interazione con l’ambiente sociale che ci circonda? La domanda (continua a leggere »)

«Ammalianti, per il canto più che per l’aspetto, le sirene sono un luogo comune della nostra cultura, sin dalle sue origini sulle sponde elleniche. E visto che i luoghi comuni (continua a leggere »)

«Greely ritiene che probabilmente nell’arco di venti o quarant’anni la riproduzione umana sperimenterà una rivoluzione con profondi risvolti etici, sociali e antropologici, ma del tutto legale». Nel suo La fine (continua a leggere »)

«Una storia complessa per otto autori. Le cellule della speranza: il caso Stamina tra inganno e scienza, curato da Mauro Capocci e Gilberto Corbellini, è un saggio dettagliato scritto da (continua a leggere »)

Le Scienze recensisce Fisica del futuro di Michio Kaku; uno sguardo gettato su un futuro sempre più vicino, che si sta scrivendo oggi nei laboratori di tutto il mondo.

Raccogliendo le esperienze fatte sul campo, durante le visite ai centri di ricerca più avanzati e con le interviste ai ricercatori di tutto il mondo, Kaku si esercita nell’arte più scivolosa, quella del futurologo. Da fisico delle stringhe, si è fatto le ossa a immaginare scenari che sfidano il senso comune, e sembra non temere il rischio di essere smentito dall’evoluzione della scienza nei prossimi cento anni. (continua a leggere »)