«Il titolo non deve ingannare: “la cura” non si riferisce a un libro che sveli una fantomatica cura per il cancro, o che voglia promuovere terapie, o che lasci spazio (continua a leggere »)