«Il libro stesso è un viaggio nel tempo. Una cavalcata tra letteratura, cinema e filosofia: discipline umanistiche e artistiche che si intrecciano con la scienza, abbracciandola, sopravanzandola o finendone ispirate. (continua a leggere »)

«Gentile sig. Augias, dal dialogo tra Papa Francesco e Scalfari si possono trarre molte considerazioni: la più eclatante è ritenere l’evoluzione delle specie una cosa certa. Questa teoria non è (continua a leggere »)

«Come gli autori più vivi che si possono ascrivere alla macro-categoria del non bianco, dalla Roxane Gay di Fame a Junot Díaz di La breve favolosa vita di Oscar Wao, Coates si faceva forte dell’intreccio tra (continua a leggere »)

«”La coscienza è una fantasia dell’impossibile. Questa fantasia ha fatto miracoli nel valorizzare la vita di coloro che ne sono soggetti”. Per Nicholas Humphrey -psicologo e filosofo- bisogna riportare l’anima (continua a leggere »)

«La (ri)scoperta e le mutazioni dell’oggi e di come “All’epoca il mondo non era meno terrificante di quanto lo sia adesso, con i nostri incubi di bombe, malattie e benessere (continua a leggere »)