«Non esiste solo la vacanza intelligente, con la scelta sul calendario dei giorni in cui le strade e località sono meno affollate. C’è anche la vacanza scientifica, quella che propone (continua a leggere »)

Il Venerdì recensisce L’orologiaio miope di Lisa Signorile, che con una prosa divertente ci racconta 37 specie animali sconosciute e non sempre gradevoli, ma scientificamente molto affascinanti; delle creature che sembrano disegnate non tanto dal famoso “orologiaio cieco” di Richard Dawkins, quanto da uno miope e un po’ distratto. (continua a leggere »)

«La sensazione del sapore è tra le più pervasive. Il che non sorprende, legata com’è alla fondamentale attività del nutrirsi. Quando la fame si fa sentire e una pietanza è (continua a leggere »)

«Dici robot e pensi subito a macchine dalle sembianze umane. In effetti i robot sono anche questo, primo tra tutti iCub, il robot-bambino dell’istituto italiano di tecnologia di Genova. Ma (continua a leggere »)

«Noah Strycker ha fotografato seimila specie in un solo anno, attraversando il mondo a caccia di volatili. Adesso racconta come ha fatto. Tra insonnia, appostamenti e parecchie avventure». La vita (continua a leggere »)