«C’è del marcio negli Stati Uniti. Gli afroamericani vivono ancora sotto minaccia. Fisica. E continuano a essere “tranquillamente” uccisi solo per il colore della pelle. È la denuncia di Ta-Nehisi (continua a leggere »)

«New York, 1970. I mitici anni Sessanta erano morti, con Hendrix, Morrison e Joplin. I due gruppi di culto dell’epoca, Beatles e Velvet Underground, si erano sciolti. Il simbolo della (continua a leggere »)

Spazio alla “storia da bere” ne Il Venerdì di Repubblica. «Tom Standage scrive di scienza, innovazione e tecnologia sul New York Times e sul Guardian. in “Una storia del mondo (continua a leggere »)

Una moneta che sparisce misteriosamente e riemerge dal suo orecchio. Una carta che viene ritrovata dopo essere stata infilata a caso in un mazzo da un’altra persona. L’avvenente assistente del mago che sorride mentre viene segata in due… Tra il pubblico c’è sempre chi scuote la testa, scettico. In quel che ha visto non c’è niente di magico e lo sa: eppure è stato ingannato ancora una volta. Ma com’è possibile che il nostro cervello continui a cadere nei tranelli degli illusionisti? (continua a leggere »)

«Il capitalismo è un sistema operativo prima ancora che economico. La legge che lo fa funzionare è la teoria dei giochi battezzata da John von Neumann negli anni ’40. Prevede (continua a leggere »)