Risultati per tag: new york

“Leggere un romanzo di Caroline Blackwood è come leggerne due. Non certo per la mole (solo 126 pagine) o per il pathos (tra angoscia e angoscia le pagine corrono via). Ma (continua a leggere »)

Su Il Giornale l’ultima recensione del libro di Caroline Blackwood, “La figliastra“, in libreria da marzo per Codice Edizione e in tutti gli store online.

Una scrittrice leggendaria, nata a Londra nel 1931, scomparsa a New York nel 1996, che sapeva raccontare come poche l’alta società. Dopo il successo di La Duchessa, torna Lady Blackwood, (continua a leggere »)

Renata è un’adolescente grassa, stropicciata, disordinata e molto infelice. E ha delle ottime ragioni per esserlo: il padre, un avvocato di successo nella New York degli anni d’oro, è scappato (continua a leggere »)

Renata è un’adolescente grassa, stropicciata, disordinata e molto infelice. E ha delle ottime ragioni per esserlo: il padre, un avvocato di successo nella New York degli anni d’oro, è scappato (continua a leggere »)