Risultati per tag: letteratura

«In passato con la fantascienza si sognava un futuro eccitante: i razzi spaziali ci spingevano ai confini dell’universo e all’inizio del 900 uscivano articoli che provavano a immaginare le tecnologie (continua a leggere »)

«Tutti almeno una volta abbiamo fatto un sogno: quello di viaggiare nel tempo. Una costante dell’immaginario comune che gli scienziati hanno provato a studiare e i filosofi a interpretare, un (continua a leggere »)

«I viaggi nel tempo sono diventati una maionese di sogni, teorie, paradossi, possibilità. Al punto di suscitare un senso di vertigine in chiunque avvicini un tema così complesso e contraddittorio. (continua a leggere »)

«Viaggi nel tempo è un’opera che sembra distanziarsi dall’idea di libro di Gleick che molti suoi lettori avevano assemblato con tanta fatica: un libro a cavallo tra fiction e scienza, (continua a leggere »)

«Il libro stesso è un viaggio nel tempo. Una cavalcata tra letteratura, cinema e filosofia: discipline umanistiche e artistiche che si intrecciano con la scienza, abbracciandola, sopravanzandola o finendone ispirate. (continua a leggere »)