Risultati per tag: il sole 24 ore

«Per Morozov, nella narrazione attuale, il cittadino che era persona degna di diritti è stato trasformato in un fruitore di servizi che ottiene in cambio del pagamento delle tasse. Una (continua a leggere »)

“Non sono stato io, è stato il mio cervello”.

Herbert Weinstein, accusato di aver ucciso la moglie, si è difeso così davanti al giudice durante il processo. Il suo avvocato gli ha portato le prove di una menomazione alla membrane aracnoide che poteva renderlo non responsabile della sua condotta.

Si può valutare se un imputato è colpevole o meno in base a tecniche di osservazione e screening del cervello, come i nuovi strumenti di neuroimmagine, e stabilire se fosse in grado di intendere e volere al momento dell’omicidio? (continua a leggere »)

Sabato 10 settembre alle ore 20:00 Pierluigi Dovis e Chiara Saraceno, in occasione delle Festa Democratica Provinciale di Padova, in Via Frà Paolo Sarpi, presso il Parco delle Mura, presenteranno il loro libro, I nuovi poveri. (continua a leggere »)

“Quei suoni di città lontane”

In questo articolo di Carlo Ossola ci viene presentato il libro di Charles Landry “City making. L’arte di fare la città”, in cui si prende in esame il suono come elemento architettonico di pari importanza rispetto agli edifici alle strade alle infrastrutture più comuni. Il rumore della città è qualcosa di imprescindibile: ogni ambiente si caratterizza rispetto alla sua sonorità, che dobbiamo imparare a gestire, a educare e a rendere stimolante, invece che considerarla secondaria, salvo poi correre ai ripari appellandosi a etichette estremamente eloquenti e a un tempo non esaustive e generiche, come ad esempio quella d’inquinamento. (continua a leggere »)

“Le fatiche laiche di un Sisifo felice”

Armando Massarenti dalle pagine del Sole 24 Ore racconta il Camus di Paolo Flores D’Arcais: “Un uomo in rivolta contro tutti i totalitarismi, conservatori e rivoluzionari. Una filosofia più attuale di quella dell’amico-nemico Sartre.” (continua a leggere »)